MEDICO

CENTRO

IL TUO

A BORGO

ROMA

ONDE D'URTO
FOCALI

Le onde d'urto vengono utilizzate con successo in medicina dal 1980 per la rimozione dei calcoli renali senza intervento chirurgico.

Nella moderna terapia del dolore, l'energia delle onde d'urto focali viene trasmessa all'interno del corpo umano, consentendo di trattare alcune patologie muscolo-scheletriche e urologiche in modo efficace e non invasivo.

INDICAZIONI

ORTOPEDIA
  • Epicondilite - Epitrocleite 

  • Tendinopatia rotulea 

  • Tendinopatia della cuffia dei rotatori 

  • Trocanterite

  • Patologie del piede (fascite plantare, tendinopatia Achillea, sperone calcaneare) 

  • Patologie dell'osso (pseudoartrosi, ritardi di consolidazione, osteonecrosi, fratture da stress) 

  • Trattamento dei punti dolorosi nella fibromialgia

UROLOGIA
  • Trattamento della disfunzione erettile di origine organica: 
    > problemi di e rezione, leggeri ma costanti
    > problemi di e rezione, a volte accompagnati da ipertensione e/o sovrappeso

  • Trattamento della malattia di La Peyronie (IPP, Induratio Penis Plastica) 

  • Trattamento della sindrome dolorosa pelvica cronica (CPPS, Chronic Pelvic Pain Syndrome)

* Le sedute sono effettuabili con indicazione dello Specialista di fiducia o dei nostri Specialisti.

Prenotazioni

tel. 045 502881

segreteria.centromedico

@promo-lavoro.it

Orari

lun-ven

07.00 - 19.00

sab

07.00 - 12.00

Sede

Via Manfredo da Cortenova, 3
Borgo Roma - 37134 Verona

FAQ - ONDE D'URTO FOCALI

COME SI ESEGUE UN TRATTAMENTO?

La terapia con onde d'urto focali viene eseguita a livello ambulatoriale. Il terapeuta identifica la patologia da trattare e localizza la zona dove eseguire la terapia.
Per la trasmissione delle onde d'urto nel corpo viene applicato un gel di contatto sulla zona da trattare. Dopodiché si usa il manipolo emettitore delle onde sulla zona identificata. Non è necessaria alcuna preparazione specifica.

IL TRATTAMENTO COMPORTA DELLE LIMITAZIONI?

No. Dopo il trattamento è possibile continuare a svolgere le proprie attività abituali. Nel caso del trattamento in urologia non è necessario praticare l'astinenza sessuale.

QUANDO SI VEDRANNO I PRIMI RISULTATI?

Normalmente è possibile rilevare un miglioramento clinico già dopo poche settimane dall'inizio del trattamento. 

QUANTO TEMPO PER IL TRATTAMENTO?

Ogni seduta dura in genere tra 10 e 20 minuti a seconda della patologia da trattare. Il numero delle sedute può variare in base al tipo di patologia, al suo stadio evolutivo, e alla risposta specifica del paziente.
Per le patologie muscolo-scheletriche solitamente occorre una seduta alla settimana per almeno 3 settimane.  
Per le patologie urologiche occorrono abitualmente una o due sedute alla settimana per un totale di sei sedute. 
In entrambe le specialità, nei casi più gravi possono essere necessarie ulteriori sedute.

IL TRATTAMENTO È DOLOROSO?

Nella maggior parte dei casi è indolore. Tuttavia, se eseguito in una zona particolarmente infiammata, i primi trattamenti possono essere lievemente dolorosi.

FOTO MEDICI (1).jpg

Ortopedico

FOTO MEDICI (7).jpg
urologo roberto baldassare.png

Urologo

Urologo

>> Dott. Roberto Baldassare

Direttore Sanitario

Poliambulatorio Medico Privato 

Si avvisano i gentili pazienti che il Poliambulatorio, il Punto Prelievi, ed il centro Tamponi Covid-19 resteranno chiusi per ferie dal 15/08 al 28/08 compresi.
Il Centro di Riabilitazione Fisioterapico resterà chiuso dal 15/08 al 21/08 compresi.